Gadget tecnologici dei teenagers di oggi

teenager modernoNavigando su internet mi sono imbattuto nella seguente immagine, che ben descrive il giovane virgulto moderno, dotato di gadget e accessori tecnologici, oltre che di vestiti firmati e una buona dose di ignoranza mascherata magistralmente da un mix di conoscenze tecnologiche e arroganza conclamata. Troppo cattivo? Seguitemi..

Non è difficile imbattersi oggi nel prototipo di teenager che possiede tutti (o almeno buona parte) dei seguenti gadget tecnologici e non, considerati un “must” dalla giovane generazione.

Cellulare
Ovviamente di ultima generazione, guai ad avere un semplice Nokia o Ericsoon dalle funzioni di base. Meglio non averlo, i compagni di scuola prenderebbero in giro! Spesso viene regalato dai genitori con la scusa “almeno so dove si trova, se ha bisogno mi chiama”. Giustissimo, anzi in teoria da maggiore sicurezza. In realtà il cellulare non è mai semplice, è multifunzione, ha anche la chat e con questa chi gioca magari trova un adulto molto furbetto, e così la sicurezza va a “catafottersi” come direbbe Camilleri. Ora prova a rispondere alle seguente domande:

  • quanti cellulari hai cambiato (ti hanno regalato) negli ultimi anni?
  • quanto tempo ci metti a scrivere un SMS?
  • sai usare le funzioni avanzate del tuo cellulare?

Lo spazio dei commenti a fondo pagina è a disposizione: se vicino al vostro commento indicherete la vostra età sicuramente noterete grosse differenze tra giovani e “vecchi”

Ipod
Molto in voga a tutte le età, permettono di tenere sempre con sè migliaia di canzoni, con pochissimo ingombro. Grande invenzione. Generalmente il genitore che non vuole ancora regalare il cellulare riesce a “ripiegare” su questo tipo di regalo. Unico rischio: tenere la musica ad alto volume con le cuffie. Ma sicuramente meno problemi del radiolone che negli anni ’80 si portava sulle spalle!

Nintendo DS
Un must per il teenager, un salva scassamento di balle per genitori che portano i figli al ristorante. Piccolo, poco ingombrante e con uno schermo di circa 4/6 pollici, permette di giocare a games interattivi, sparatutto o di gare e corse varie. Gli ultimi modelli hanno anche microfono e connessione WiFi, per potersi connettere alla rete e giocare online a tornei collettivi. Sicuramente molto richiesto nella lista dei regali a babbo natale.

Game Boy Advance
Come per il Nintendo DS, è un videogioco portatile che offre una grande varietà di giochi e tanto “esercizio” per i pollici durante il gioco.

Playstation PS3
playstation3
L’ultima evoluzione dei videogiochi in casa: potente, con molti giochi interattivi, grafica molto curata che permette di vedere in tv immagini molto dettagliate di ogni scena dei vari Metal Gear, Grand Theft, Resident Evil, Fifa 09, oltre alla possibilità di connettersi ad internet e partecipare a tantissimi tornei online, nonchè di vedere DVD. E’ il sogno di ogni bambino/ragazzo. Chi di voi non ce l’ha e la desidera tanto? E quanti giochi si acquistano poi?

Fotocamera digitale
Anche se spesso questa funzione oramai è inclusa nei cellulari di ultima generazione, con sempre maggior qualità di scatto delle immagini (maggior numero di megapixel), non sono pochi gli adolescenti che desiderano una bella macchina fotografica digitale: poco ingombranti da portare con sè, senza il problema di sviluppare i vecchi rullini, permettono di provare a scattare tantissime foto per cancellare quelle non riuscite. Altro che le poche foto di gruppo a rischio di ingiallimento che si facevano negli anni 70 e 80! Hanno sostituito le vecchie Polaroid che gli over trentenni di oggi ricordano. E con un cavetto USB (di solito in dotazione con la macchinetta) si possono facilmente scaricare nel computer. Regalo perfetto per la promozione a scuola (tant’è che il genitore può anche prenderla in prestito…)

Computer laptop portatile
Sebbene siano sempre di meno i teenager senza un computer (con la scusa dello studio si riescono ad avere delle ottime consolle di gioco se si prende un modello con una buona memoria RAM e una buona scheda grafica), il sogno di ogni teenager è un computer portatile, magari un iMac, da potersi portare dove si vuole, magari in cameretta e non navigare sotto lo sguardo di tutti in salotto…

iPhone
L’ultimo arrivato tra i sogni dei teenager e non solo: creato dalla Apple, costa non meno di 500 euro, è telefono touch-screen (si sfiora lo schermo per comandarlo), fotocamera, permette di collegarsi ad internet, ha uno schermo grande, e soprattutto ha una marea di applicazioni: oltre a quelle “di base” (calcolatori, agenda, ecc.) permette di fare traduzioni (utile a scuola!), ritrovare l’auto parcheggiata (utile al papà…), registrare video da caricare su YouTube e Facebook, utilizzare un navigatore satellitare, ecc. Troppo completo per un regalo: si rischia di avere tutto in uno, cosa si regala la prossima volta?

Tralasciando tutti gli altri must del teenager (vestiti firmati, scarpe, ecc.) come è possibile fare un paragone con gli anni in cui uno zaino Invicta o una musicassetta o addirittura un Commodore Vic64 erano la massima aspirazione annuale, per cui si studiava e si faceva i bravi a scuola? E soprattutto, quali (altri) gadget/accessori/vestiti sono veramente indispensabili per un ragazzo di oggi? [F.B. www.magnaromagna.it]