Personaggi Star Wars: curiosità, origine e generatore di nomi

Che origine hanno avuto i nomi dei personaggi di Star Wars? Qual è il tuo nome da Guerre Stellari?


E’ una saga “galattica” in tutti i sensi: per grandezza della produzione, per numero di fans e di gadget commercializzati, per l’influenza che ha avuto nella vita reale e nell’immaginario collettivo. Ambientata in un tempo precisato (e in una lontana galassia), è popolata da diverse specie: oltre a quella umana esiste anche quella dei robots e dei droidi. L’eterna lotta tra il bene e il male viene incarnata dagli ordini dei Jedi e dei Sith, che attingono alla “forza”, energia tanto potente e difficile da controllare (il lato oscuro). Dopo Guerre Stellari del 1977, sono iniziati i sequel (L’impero colpisce ancora del 1980, Il ritorno dello Jedi del 1983, per poi riprendere nel 1999), e si sono moltiplicati i personaggi, i droidi, i robots, le specie che si possono incontrare nella galassia. A proposito di nomi e personaggi, il regista George Lucas prendeva spunto da altre lingue (rispetto all’inglese): ad esempio Yoda deriva dal sanscrito e significa guerriero. Per buona parte dei nomi dei personaggi di Guerre Stellari esiste una sorta di criterio per la creazione, con influenze di varie lingue (mongolo, sanscrito, quechua, zulu) e da altri generi narrativi.

star wars generatore nomi

Darth Vader, il “cattivo”, il padre di Luke Skywalker che si è lasciato sopraffare dal lato oscuro della forza, è appunto un richiamo alla lingua olandese ma anche con la parola tedesca vater (padre), e darth gioca con dark, oscuro.
Il nome R2-D2 è stato concepito in un altro film, ovvero da American Graffiti, commedia teenager. Il termine veniva utilizzato dall’editore del film, Walter Murch, che diceva “R2, D2”, ovvero “reel two, dialog two” (tradotto “bobina due, dialogo due”), riferendosi alle varie tracce di dialogo del film in sede di montaggio audio).
Il comandante Han Solo è conosciuto per la sua prefenza alla solitudine, ma potrebbe essere un richiamo a Napoleon Solo, personaggio della serie spionaggio degli anni ’60 The Man from U.N.C.L.E.
Il nome Ewoks, gli “adorabili” orsetti combattenti, prende origine da George Lucas che si divertiva a riarrangiare le sillabe della parola Wookies con Miwok, tribù di indiani nativi, di stanza non lontana dal ranch di Skywalker…
Infine, il nome Jedi, ha in realtà due significati, ma il regista Lucas non pare aver svelato il mistero. Il termine potrebbe prendere origine dalla parola giapponese Jidaigeki, termine del teatro giapponese: la cosa avrebbe molto senso in quanto Lucas ha preso moltissimi spunti e ispirazione dalla mitologia dei samurai e dal regista giapponese Akira Kurosawa. L’altra teoria e che derivi da Jed (o Jeddak), capo tribale presenti nel ciclo di narrativa fantastico-fantascientifica di Edgar Rice Burroughs (altro spunto per Lucas). Anche la principessa Leila può derivare dai personaggi di questi racconti.

I nomi dei personaggi di Star Wars hanno anche influenzato specie reali di animali: sono molti i ricercatori che hanno dato nomi stellari alle nuove specie scoperte dopo l’uscita dei film della saga. Nel 2009, un team dello Smithsonian Institution ha identificato due nuove specie di falena, in Messico nel 2009, e una l’ha battezzata Wockia Chewbacca, in onore di Chewbecca, il gigante peloso compagno di Luke Skywalker, proprio per le caratteristiche simili al personaggio del film. Sempre in riferimento a Chewbacca, in Papua Nuova Guinea è stato scoperto lo scarafaggio “Trigonopterus Chewbacca”. In Spagna è stato ritrovato il fossile di un ruminante risalente a circa 16 milioni di anni fa: a questa specie sconosciuta il Museo di Storia Naturale di Madrid ha dato il nome di Xenokeryx amidalae, in riferimento al personaggio di Star Wars Padmé Amidala. Nel 2012 gli entomologi Francisco Hita Garcia e Brian Fisher hanno scoperto nuove specie di formiche, tra cui il Tetramorium Jedi nativa del Madagascar, in onore dei Jedi. Un’altra nuova specie di formica scoperta nel 2003 da Fernando Fernández in Colombia Colombian è stata battezzata Adelomyrmex Vaderi, in onore di Darth Vader. Simile sorte ad un’altra specie sconosciuta di scarafaggio, di origine neo zelandese, che dal 1996 si chiama Darthvaderum greensladeae.

Nel 1983, anno di uscita de Il ritorno dello Jedi, gli entomologi Arnold Menke e Charles Vincent hanno descritto e battezzato tre nuove specie di vespe: Polemistus vaderi, Polemistus yoda, e Polemistus chewbacca. Dal 2012 abbiamo la Yoda purpurata (un verme), e nel 2004 il ricercatore Samuel Turvey ha descritto un fossile di un trilobite risalente a 470 milioni di anni fa, a cui è stato dato il nome di Han Solo.

E il tuo nome da Guerre Stellari qual è? Abbiamo raccolto un po’ di regole utilizzate per la creazione dei tantissimi personaggi di Star Wars, le abbiamo messe dentro un algoritmo che assegna diversa importanza a lettere e numeri, e abbiamo creato questo generatore di nomi Star Wars: provalo e scopri a quale nome/personaggio corrisponde il tuo nome (o quello dei tuoi amici, dei tuoi animali…)

Inserisci il tuo nome:
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *