Gravidanza online: periodo fertile e calcolo data di nascita (data presunta del parto)

Come rimanere incinta: qual è il periodo migliore per tentare di concepire un bambino? E quando nascerà il tuo bambino?

Oppure quando è più rischioso, dal punto di vista del rimanere incinta, fare l’amore senza precauzioni? Questo semplice e gratuito strumento ti permette di calcolare il periodo fertile della donna e sapere quali sono i giorni migliori per fare l’amore a scopo di concepimento.
Già incinta? Puoi calcolare online la data presunta del concepimento, oltre a conoscere in quale data si supera il primo trimestre (periodo più delicato per chi rimane incinta) e soprattutto quando nascerà tuo figlio/a.

donna incinta

Compila il modulo seguente per scoprire il grado di ovulazione e conoscere quando è il tuo prossimo periodo fertile. Oppure, se già incinta, calcola quando nascerà

Data ultima mestruazione: Giorno – Mese - Anno –
Risultati:
Periodo fertile:
a

Data presunta di concepimento:
Fine primo trimestre (12 settimane) :
Fine secondo trimestre (27 settimane):
Data presunta di nascita (40 settimane):

Nota: questo strumento si basa sul metodo di Ogino-Knaus e ti indica una data approssimativa. Tieni infatti in considerazione che questo calcolo può essere influenzato da tanti fattori, come l’irregolarità del ciclo mestruale. Per quanto riguarda la data di nascita del bebè, sebbene anche il ginecologo utilizzi uno strumento di calcolo come questo per indicare la data presunta di parto, statisticamente la maggior parte dei nascituri decide quando vuole nascere! Non ci assumiamo responsabilità se qualcuna rimane incinta pensando di essere nel periodo meno fertile, nè se il concepimento non va a buon fine!

Amore e fecondità: farlo spesso oppure poco ma buono?

Una ricerca dimostra che per avere figli bisogna farlo più spesso… Sembra banale, ma è quanto emerge da uno studio della Sydney University. Un’errato “insegnamento” ci ha fatto credere che per essere più fecondi bisognasse astenersi dal sesso per qualche giorno, per poi riprovarci con una migliore attività degli spermatozoi. Secondo questa ricerca invece è sbagliato limitare il numero di rapporti sessuali con il partner per aumentare le probabilità di essere fecondi, così come è sbagliato pensare che le donne si debbano concedere “solo” nei periodi più fertili per aumentare tali possibilità. La ricerca ha preso in considerazione una quarantina di uomini con liquido seminale “anomalo” secondo quanto riscontrato al microscopio. Riducendo l’astinenza si è notato che sono aumentate le possibilità di espellere il seme “anomalo”, riducendo i danni al DNA degli spermatozoi e producendo quindi uno sperma più sano.
In breve, anche questa volta valgono i consigli della nonna: “più lo fate, più possibilità avete di avere un bambino”. In ogni caso, farlo nei giorni fertili – così come calcolato – aumenta in maniera esponenziale le probabilità di rimanere incinta.