Scoperta relazione fra sposa e testimone dello sposo durante il matrimonio

Novello sposo tradito dal suo migliore amico: le foto diventano pubbliche al matrimonio.

Quante volte avrete sentito una storia simile? Anche questa volta non è una leggenda. Il curioso episodio è realmente avvenuto. E non all’estero bensì nell’italico belpaese, in quel di Cassino. La futura sposa ha ben pensato di concedersi un addio al nubilato molto particolare: una relazione amorosa con il testimone delle nozze, migliore amico del futuro sposo. E così il futuro marito (ma presente cornuto) ha scoperto il tradimento, addirittura entrando in possesso delle fotografie dell’incontro degli amanti tre giorni prima delle nozze. Tradimento che in realtà si consumava da un anno.
Cosa avresti fatto tu al suo posto? C’è chi fermerebbe tutta la macchina dei preparativi e non sposerebbe chi dimostra di non essere fedele. Magari vendicandosi vendicherebbe (clamoroso un “vuoi tu sposare…” “no, perchè è una zoccola” avvenuto nel ravennate negli anni novanta). Ma in questo caso lo sposo ha escogitato una strana vendetta: ha sposato la fedifraga, ma al tempo stesso l’ha sputtanata (scusate il francesismo) al termine della cerimonia! Dopo il matrimonio in chiesa e il banchetto di nozze sono state infatti distribuite le fotografie comprovanti l’adulterio della neosposa. Imbarazzo generale, testimone che si dilegua alla meno peggio. In verità lo sposo aveva scoperto il tradimento subito dopo il matrimonio in comune, tre giorni prima. Ma anzichè fermarsi ha deciso di proseguire con il matrimonio in chiesa.. e ora chiede l’annullamento alla Sacra Rota! Fermarsi prima no? Ora è assai più difficile separarsi senza rimetterci dei soldi (l’uomo è un imprenditore). Una vendetta che rischia di ritorcersi contro la vittima. [www.magnaromagna.it – Fonte: TgCom, Ansa]

Tradimento con il miglior amico