Animali divertenti

Dopo le raccolte di filmati da ridere su cani e su gatti, ecco una videocompilation su altre specie, sempre in situazioni buffe

Suicidio di massa?

L’imprinting è molto forte nelle papere, e fa si che i nuovi paperotti seguano la mamma in tutto quello che fa. Anche quando questo non è molto intelligente. Come nella scena di questo tragicomico filmato: mamma papera porta a passeggio le paperelle e si trova sul bordo di un edificio. Sotto c’è un laghetto. Uno degli anatroccoli vola giù e mamma papera si butta per andare a salvarlo. E gli altri paperotti che fanno? Seguono la mamma! Anche l’ultimo highlander, dubbioso, alla fine decide di seguire le sorti di tutta la famiglia…


Orso Kung-Fu

In questo filmato un orso che gioca in modo curioso: si diverte a manovrare un bastone come un esperto di kung-fu! Riesce a far ruotare il bastone usando tutte le zampe. Ha visto troppi film di Bruce Lee? Sta preparando un’evasione dallo zoo?

Come sfuggire al cacciatore..

Simpaticissimo filmato dove una renna riesce a prendere in giro il cacciatore grazie all’aiuto di un’aquila che vede tutto dall’alto. Se in Italia la renna ricorda Babbo Natale e i suoi regali, in altri paesi le renne… sono cacciate e spesso diventano base per banchetti (in Norvegia, in Canada..). E allora come sfuggire allo spietato cacciatore? La risposta in questa clip:

E così la renna riesce a scoprire in anticipo le mosse del cacciatore grazie ai suggerimenti dell’aquila che vede tutto dall’alto. Suggerimenti che arrivano grazie ad un improbabile auricolare bluetooth. Eh eh, geniale.

Come (non) sfuggire ad un leone

leoneUn antico proverbio africano recita:

Ogni giorno un leone si sveglia e sa che dovrà correre.
Ogni giorno una gazzella si sveglia e sa che dovrà correre.
Non importa che tu sia leone o gazzella. Corri.

Sì, va bene, basta non fare come questo animale.. scemo! Guarda il filmato:

La gazzella fugge fugge ma presa dal panico si va a schiantare proprio contro l’unico albero della savana. Bufala, ma spassosa.

Andale andale arriba arriba!

Un criceto troppo veloce in questo filmato: prima si mette a correre all’impazzata nella giostra della sua gabbia e poi, a causa della troppa velocità, perde il passo e la forza centrifuga lo fa volare via! Andale andale arriba arriba!

Quando manca la femmina..

Troppa astinenza? Ecco cosa puo’ succedere al maschio quando gli manca la femmina per troppo tempo… In questo simpaticissimo filmato un cane se la prende con un pelouche: forse irritato dal fatto che.. non gli risponde decide di passare all’azione e la violenta! Il piccolo ma ingrifatissimo cagnolino la prende, le zompa addosso, la gira e la rigira, la prende e la riprende… Che abbia trovato certe pillole blu del suo padrone? Se fossi la padrona gli starei lontano…

Il cane addestrato

Ricordate le pubblicità anni 80 (e 90) della carta igienica “che non finisce mai”? Quelli dove c’era un cane che tirava il rotolo di carta igienica e non finiva mai? Ecco come va a finire “veramente” lo spot:

Calendario conigliette..

Ecco a voi il calendario di quest’anno delle conigliette più svestite di tutto punto. Che avete capito? Si tratta di VERE conigliette eh eh

Ladri & furtarelli

Si dice che l’occasione fa l’uomo ladro.. beh, dopo aver visto questo filmato potremmo estendere il proverbio agli animali. Una compilation di furti da ridere: dal cane che ruba la pallina da golf prima del colpo finale alle scimmiette che rubano sacchette di noccioline; dalla immancabile gazza ladra ai cani che si fregano il pranzo del padroncino; dalla giraffa che si frega il leccalecca al pappagallo che si impadronisce del ciuccio del bebè. Fino al mitico maiale che si frega tutto il cestino da picnic. Mitici!


Il file ricorda tanto una scena del mitico impiegato rag. Ugo Fantozzi quando, degradato, gli venne data la mansione di “leccafrancobolli”…

Il delfino che gioca

Un delizioso filmato dove un delfino gioca in una grande vasca creando degli anelli con le bolle d’aria. Il simpatico mammifero riesce a fare degli anelli sbuffando aria (un po’ come i fumatori quando creano anelli di fumo) e poi riesce a dirigere questi anelli, ad accompagnarli, e poi a crearne degli altri. E’ uno spettacolo vederlo giocare in maniera così placida e gioiosa. La “performance” è accompagnata da una suggestiva musica al pianoforte di sottofondo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *