La zucca: curiosità, record e galleria foto zucche di Halloween

Nel mondo anglosassone la zucca di Halloween è conosciuta come “pumpkin” (nome comparso per la prima volta nella favola di Cenerentola). Prima dell’utilizzo della zucca, l’originale “jack-o-lanterns” veniva fatta dagli irlandesi con rape e patate. Serviva a scacciare gli spiriti maligni (vedi speciale Halloween), e quando emigrarono in america scoprirono che era più semplice utilizzare le zucche.

Sebbene le zucche vengano prodotte in tutti i continenti (ad eccezione dell’antartide), gli Stati Uniti la fanno da padrone con un raccolto annuale di 680 miliardi di tonnellate: la città di Morton, nell’Illinois, è considerata la capitale delle zucche. Di tutta la produzione, almeno 800 milioni di zucche vengono raccolte nel mese di ottobre.

La zucca non è un ortaggio, tecnicamente è un frutto. Fa parte della famiglia delle cucurbitacee (che include anche cocomeri e meloni). Esistono oltre 45 differenti varietà di zucca: cambiano per colore (rosse, gialle, verdi) e tra le più famose troviamo la Hooligan, la Cotton Candy e la Orange Smoothie. Ogni zucca contiene circa 500 semi. Cresce in circa 90/120 giorni.

Zucche da record: la più grande è stata raccolta nel 2010, in Minnesota (USA). Aveva un diametro di oltre 150cm e pesava oltre 800kg! La torta di zucca più grande mai preparata è arrivata a circa 1000kg. In Delaware (Usa) ogni anno si tiene il campionato delle zucche, il “Pumpkin Chunking”, dove le squadre gareggiano a chi spara più lontano le zucche usando un cannone, superando anche i 1500 metri… (vedi foto)

lancio al Pumpkin Chunkin festival

Un cibo dalle caratteristiche eccezionali! Della zucca si può mangiare tutto: non solo la polpa interna, ma anche i semi e la pelle. E’ fatta per il 90% di acqua, ed ha ottime caratteristiche: è ricca di fibre, ha più potassio delle banane, ed è ricca di magnesio e ferro. Una tazza di succo di zucca contiene solo 83 calorie e solo mezzo grammo di grassi: inoltre contiene molta vitamina A – che aiuta la vista – ed aiuta a prevenire il naturale peggioramento della vista (secondo uno studio dell’università di Harvard). I semi della zucca aiutano a prevenire l’ipertensione. Inoltre contiene degli amino acidi che aiutano a dormire meglio e a migliorare l’umore. Infine, è ricca di beta-carotene e altri antiossidanti con proprietà antitumorali.

Esistono molte ricette, ma si può anche semplicemente tagliare, grigliare e mangiare. Se quindi ora vuoi creare la tua zucca di Halloween ricordati che con la polpa che estrai ci puoi fare sane colazioni per almeno una settimana, o anche una grigliata con gli amici…

Galleria foto idee per zucche di Halloween

zucche di halloween

zucca umana

con volti anziani scolpiti

teschio scolpito

effetto in prigione

zucca pazza

opera d'arte

zucca mostro

con dentoni di fuori

mostro versione 2

con disegnata principessa Disney

star wars la morte nera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *