Leggi matrimonio: aforismi e metafore

..e una simpatica quanto istruttiva favola per donne, oltre a tante “sentenze” tipo leggi di Murphy sul matrimonio

Metafore, aforismi e grandi verità su matrimonio e convivenza

Hai intenzione di sposarti ? Prima di farlo leggi cosa ne pensano grandi cervelli della storia:

PARADOSSO DI KIERKEGAARD: Se ti sposi, te ne pentirai. Se non ti sposi, te ne pentirai lo stesso.

TEOREMA DI WILDE: Bigamia significa una moglie di troppo. Monogamia anche.diavoletto

LEGGE DI O. HENRY: Se gli uomini sapessero come passano il tempo le donne quando sono sole, non si sposerebbero.

MOTTO DI SEGAR: Non sposerei mai un uomo disposto a sposare una donna brutta come me.

MOTTO DI MAE WEST: Il matrimonio è una grande istituzione, ma io non sono pronta per un’istituzione.

CREDO DELLA SIGNORINA GREATHEART: Non sono contraria al matrimonio, ma mette fine a un sacco di cose alle quali sono favorevole.

CREDO DI TROISI: Non sono contrario al matrimonio, ma trovo che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi.

TEOREMA DI GOETHE: L’amore è una cosa ideale, il matrimonio una cosa reale; non si confonde impunemente il reale con l’ideale.

OSSERVAZIONE DI BRIFFAULT: Dal punto di vista biologico, per un uomo e una donna vivere continuativamente insieme è una condizione estremamente innaturale.

OSSERVAZIONE DI SWIFT: Non sappiamo che cosa fanno in Paradiso, ma sappiamo che cosa non fanno: non si sposano.

MONITO DI CECHOV: Se la solitudine ti fa paura, non sposarti.

LEGGE DI ZSA ZSA GABOR: Un uomo che non si è ancora sposato è incompleto. Poi è finito.

LEGGE DI VOLTAIRE: Il matrimonio è l’unica avventura aperta ai codardi.

LEGGE DI PEACOCK: Il matrimonio può essere come un lago in tempesta, ma il celibato è quasi sempre una pozzanghera di fango.

PRECETTO DI PRYCE-JONES: Quando sei stufo di te stesso, sposati e stufati di qualcun altro.

LA FRASE ALLA QUALE NON CREDERE MAI: “Certo che ti lascerò dormire la mattina”.

LEGGE DELLA RELATIVITA’ DI BALLANCE: La lunghezza di 1 minuto dipende dal lato della porta del bagno da cui ti trovi

LEGGE DI WODEHOUSE: I matrimoni infelici sono tutti colpa dei mariti che hanno un cervello. ghigno

DEFINIZIONE DI BIERCE: Il matrimonio è una comunità costituita da un padrone, una padrona e due schiavi, il che fa in tutto due persone.

INTERROGATIVO DI EMERSON: Ciò che Dio ha creato diviso, perché l’uomo dovrebbe unirlo?

ASSIOMA DI CHRISTIE: Il miglior marito per qualsiasi donna è un archeologo: più lei invecchia più lui la trova interessante.

REGOLA DI SOCRATE: Sposatevi in ogni caso: se vi capita una buona moglie, sarete felici; se ve ne capita una cattiva, diventerete filosofi.

OSSERVAZIONE DI NIETZSCHE: Se le coppie sposate non convivessero, i matrimoni felici sarebbero molti di più.

LEGGE DI THOMS: La lunghezza di un matrimonio è inversamente proporzionale ai soldi spesi per le nozze.

LEGGE DI DOROTHY DIX: La ragione per cui mariti e mogli non si capiscono è che appartengono a sessi diversi.

REGOLA DI ROSTAND: Non sentirti in colpa per quello che hai pensato di tua moglie; lei ha pensato molto peggio di te.

LEGGE DEI COMPAGNI DI LETTO: Chi russa si addormenta per primo.

DEFINIZIONE DEL CAPITANO HATHERILL: Ci sono due tipi di omicidi: quelli seri e quelli in cui un marito ha soltanto ucciso sua moglie.

REGOLE DI BAINES JOHNSON PER FAR FELICE LA PROPRIA MOGLIE: 1) Fatele pensare che potrà fare tutto quel che vuole. 2) Fateglielo fare.

PARADOSSO DI ROSTAND: àˆ altrettanto difficile vivere con la persona che si ama che amare la persona con cui si vive.

OSSERVAZIONE DI SIMON: Non è detto che tuo marito abbia sempre torto.

ESTENSIONE DI LORENZO ALLA LEGGE DI ROSTAND: Quando tutto il resto fa fiasco, prova a fare come dice tua moglie.

LEGGE DI FELDING: In ogni coppia sposata c’è almeno un idiota.

TERZA LEGGE DI YOUNG: àˆ solo quando inciampi nelle tue scarpe che incominci a mettere a posto le scarpe.

ASSIOMA DI TWAIN: Non c’è modo di scoprire come mai chi russa non si sente russare.

PRIMA REGOLA DI ELINOR: Non far sapere a tuo marito che tu sei migliore di lui.

TEOREMA DI ROSTAND: Una coppia sposata è bene assortita quando entrambi i coniugi sentono il desiderio di litigare nello stesso momento.

PRIMA LEGGE DI Murphy PER LE MOGLI: Se chiedi a tuo marito di comprare cinque cose e poi ne aggiungi una all’ultimo momento, lui si dimenticherà due delle prime cinque.

SECONDA LEGGE DI Murphy PER LE MOGLI: Le istantanee che scatti tu a tuo marito sono sempre più lusinghiere di quelle che scatta lui a te.

TERZA LEGGE DI MURPHY PER LE MOGLI: In qualsiasi maniera ti sei messa d’accordo con tuo marito per la divisione dei lavori di casa, i suoi saranno più facili.

PRIMA LEGGE DI MURPHY PER I MARITI: Se ti capita di incontrare un’ex fidanzata, anche con tutta l’innocenza di questo mondo, tua moglie lo saprà prima che tu torni a casa.

SECONDA LEGGE DI MURPHY PER I MARITI: I regali che fai a tua moglie non sono mai azzeccati quanto i regali che fa il tuo vicino a sua moglie.

TERZA LEGGE DI MURPHY PER I MARITI: Il guardaroba di tua moglie si espande fino a occupare tutti gli armadi disponibili.

Ecco la fiaba più breve e più bella che una donna abbia mai letto…

C’era una volta una ragazza che domandò ad un ragazzo se voleva sposarsi con lei.
Il ragazzo le rispose “NO!”
Da quel giorno, la ragazza visse felice per sempre, senza lavare, né cucinare, né stirare per nessuno, uscendo con le sue amiche e facendo l’amore con chi voleva, lavorando e spendendo i suoi soldi come voleva.
** FINE **

Il problema é che fin da quando eravamo piccoline, nessuno ci ha mai raccontato questa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *